sabato 4 maggio 2013

Giorni di primavera a Martina Franca

Vale la pena visitare la Valle d'Itria in primavera.

Oltre alla presenza degli ulivi spesso secolari, la campagna è particolarmente bella grazie ai fiori spontanei che crescono abbondantemente nei campi.


 Il rosso dei papaveri mescolato al rosa, al bianco, al giallo, dei tanti fiori selvatici, donano agli occhi di chi guarda un vero spettacolo della natura che sommato alle opere umane costruite nei secoli rendono questa valle un posto davvero speciale.
Mi emoziona sempre passeggiare per i vicoli del centro storico di Martina Franca e ammirare i bei palazzi barocchi, come mi rilassa girare per le campagne con le sue tipiche costruzioni rurali, inconfondibili ed uniche al mondo: i trulli.




Martina Franca è uno dei paesi dell'Itria ed è il paese di nascita di mio marito dove tuttora risiedono i suoi parenti.

 

I miei suoceri non hanno un trullo,  ma una casetta bianca, dalla tipica forma col tetto piano, il mio sogno sarebbe stato quello di averne uno, comunque poter trascorrere qualche giorno  nella campagna tra gli ulivi è sempre piacevole e rilassante.


Per la prima volta da quando siamo sposati, mio marito ed io siamo riusciti a passare qualche giorno a Martina in questo periodo dell'anno e sono rimasta particolarmente affascinata da questa esplosione di fiori e di verde.


Ero abituata a vedere la Puglia in estate, è sempre uno spettacolo, ma trovo che il periodo primaverile la renda ancor più bella.



Questa volta siamo scesi in treno e spostarci in loco è stato piuttosto problematico,
ma siamo riusciti ad incontrare Lory 
che ha preparato per noi una deliziosa cena a base di pesce, con un dolce finale da leccarsi i baffi,
è una cuoca bravissima!

Ed ora vi mostro il delizioso 
regalo che mi fatto, 
riserva sempre una cura speciale per la confezione


un bell'asciugamano da cucina ricamato a punto croce dalle sue abili mani.


Casa dolce casa...


Cara Lory, sei speciale, grazie per la tua cortesia!

Un caro saluto a tutti,
Marina




21 commenti:

  1. Marina, sei stata in un luogo meraviglioso e da favola. Grazie per averci portato con te!
    Sono passata da Lory, è davvero brava.
    bacione

    RispondiElimina
  2. Bellissime immagini e un dono speciale. A presto, Ely.

    RispondiElimina
  3. grazie di cuore!!!!!!! sono stata davvero felice di ospitarvi ed abbiamo trascorso proprio una bellissima serata!!!!!! grazie a voi, un abbraccio grandissimo Lory

    RispondiElimina
  4. Che posto magnifico! Noi siamo stati a visitare i trulli e mi hanno davvero affascinata. Con questi bei fiori che fanno da sfondo poi sono una belleza. Complimenti a Lory per il regalo che ti ha fatto veramente carino.
    Buona domenica
    sabrina

    RispondiElimina
  5. Ciao Marinella bentornata, vedo che ti ha fatto bene la vacanzina, bellissimi posti, hai ragione d'estate non c'e' tutta questa esplosione di colori, piuttosto secca, son contenta che ti sei incontrata con lory, complimenti anche a lei per la cena e per i regalini che ti ha fatto, carinissima, invece del trullo puoi prendere un citrullo, questo si trova con piu' facilita'.)) ciao buon week end a presto rosa...baci

    RispondiElimina
  6. ....Anche io ho visto questi luoghi soli in piena estate ma immagino debbano essere meravigliosi in questa stagione!
    Buon soggiorno
    Baci
    Elena

    RispondiElimina
  7. Che belle foto

    http://couturetrend.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Che posti incantevoli… io ci sono stata 2 anni fa…
    I trulli mi piacciono molto, ne ho fatto tantissime foto…
    Le tue sono stupende!
    Bellissimo anche l’asciugamano ricamato a mano Complimenti!
    Un bacione cara Marina

    RispondiElimina
  9. Ciao Marina,grazie delle foto, meravigliose...sono stata a Martinafranca tanti anni fa e mi aveva colpito moltissimo! Mi piacerebbe tanto tornarci..che bei posti!!
    Un abbraccio e un caro saluto
    Carmen

    RispondiElimina
  10. Wow che meraviglia di paesaggio!!!
    Buona domenica Marina.
    Un bacio.
    Morena

    RispondiElimina
  11. Che bellissimo posto....sa di pace e tranquillità, un piccolo paesino dove si respira ancora aria buona!

    RispondiElimina
  12. stupende le foto e veramente fantastica tutta la puglia!!!!
    creazionidisogni.blogspot

    RispondiElimina
  13. Ma che bel paese tutto bianco...è tutto così diverso da qui!
    Sono contenta che tu ti sia divertita e abbia incontrato la Lory
    Un bacione
    Mari

    RispondiElimina
  14. In questa giornata di acquazzoni (sono dovuta scappare da un mercatino a cui stavo partecipando) vedere le tue luminose foto mi ricorda che siamo in primavera...E che la primavera col sole tiepido e i campi fioriti è una stagione bellissima. Conosco un pò la zona che ci hai mostrato per esserci andata in estate, ma ora è ancora migliore, hai ragione. Ricordo che i trulli mi erano piaciuti molto e mi avevano colpito quei paesi con case fitte, tutte bianche. Il regalo che ti ha fatto Lory è davvero grazioso e poi è sempre emozionante incontrare amiche blogger. Spero anch'io di vederti in qualche mercatino, ciao Marina!

    RispondiElimina
  15. Non sono mai stata in puglia purtroppo.dalle foto il paese sembra incantevole!!

    RispondiElimina
  16. Che belle foto!!!! La Puglia è veramente una regione meravigliosa, io ci sono stata solo tre volte, ma conservo ancora dei ricordi stupendi!!! A presto. Antonella.
    http://myshabbydreams-antonella.blogspot.it/

    RispondiElimina
  17. Ciao,sono anch'io un'amica di Lory!Lei ha parlato nel suo post della tua visita e sono venuta a curiosare nel tuo blog!Bellissime queste foto!In Puglia io ci sono stata molti anni fà.Bellissima la foto dei fiori e i trulli!Bello il regalo di Lory!Ha le mani di fata!Baci,Rosetta

    RispondiElimina
  18. Son contenta che tu abbia parlato così bene della mia terra, sono un'amica di Lory, ma ogni tanto vengo a trovarti.
    Un caro saluto
    Germana

    RispondiElimina
  19. Ma che meraviglia! Mi ricorda molto la Grecia!

    RispondiElimina

Grazie per il tuo commento!
Sarà mia premura risponderti al più presto con una e-mail o con un commento sul tuo blog.
Se non risalgo alla tua mail o non hai un blog, risponderò qui, sotto al tuo commento.